Beauty

Pelle Mista: sintomi, cause e trattamenti efficaci con la skincare coreana

Sentire parlare di pelle mista per la prima volta può confondere, soprattutto leggendo rimedi in qualsiasi sito web. Ma cos’è esattamente la pelle mista? Quali sono i sintomi, le cause e i rimedi?

Questo articolo ti fornirà informazioni sulla pelle mista per rispondere a queste domande.

Cos’è la pelle mista?

La pelle mista descrive la situazione in cui il tuo viso ha zone che sono secche o grasse in diversi momenti della giornata. Per esempio, si può avere una zona t lucida al mattino e una stretta sulle tue guance più tardi nel corso della giornata.

Ci sono vari sintomi di pelle mista che possono verificarsi tra cui la zona T oleosa, guance e mento secchi, sfoghi di acne.

Le possibili cause della pelle mista

La causa della pelle mista è sconosciuta, ma potrebbe essere genetica, dato che alcune persone hanno più probabilità di avere la pelle mista rispetto ad altre!Rimedi per la pelle mista

Quando si tratta la pelle mista è importante trattare sia le zone grasse che quelle secche. Questo può significare usare prodotti diversi su ogni area del viso o applicare solo una crema idratante sulle parti più secche.

Rimedi per la pelle mista Trattamenti e rimedi per gestire la pelle mista

La prima cosa da fare per gestire la pelle mista è usare i prodotti giusti per la cura della pelle. Potete usare una combinazione di rimedi che saranno adatti a voi e alla vostra condizione come:

– Pulire con acqua o un detergente senza olio ogni giorno

– Usare idratanti ricchi di ceramidi, acido ialuronico e niacinamide per idratare le zone secche

– Applicare il gel di aloe vera sulle parti grasse del viso per un effetto rinfrescante.

– Usare trattamenti esfolianti leggeri per rimuovere le cellule morte della pelle che causano l’aspetto spento della pelle.

– Applicare una maschera fatta in casa o commerciale una volta ogni tanto per un’esfoliazione e un’idratazione profonda (bicarbonato di sodio, miele, albume d’uovo)

Esistono anche delle vere e proprie routine per la pelle mista, come la skincare coreana che puoi approfondire qui. La Skincare coreana prevede diversi step come la doppia detersione del viso, l’utilizzo di olii detergenti e struccanti, l’esfoliazione, la tonificazione, l’utilizzo di essence coreane, sieri e booster per poi arrivare alla zona del contorno occhi, l’idratazione e l’uso di protezioni solari anche per il nutrimento notturno della pelle.

Come trattare la zona T in caso di pelle mista?

La zona T, è quella parte del viso tra fronte e naso, che può raggiungere anche il mento, ed è spesso la più impura. E’ questa infatti la zona in cui fanno comparsa i punti neri più grandi o i foruncoli.

Uno dei rimedi migliori è senza dubbio quello di lavare spesso il viso, bere molta acqua, per dare alla pelle la giusta idratazione e l’utilizzo delle spugne Konjac per l’esfoliazione (senza esagerare).

Conclusioni

La pelle mista può essere difficile da gestire perché ci sono aree secche e grasse del viso, ma seguendo alcuni semplici passi puoi avere la meglio sulla tua condizione. Ad ogni modo, raccomandiamo un consulto da un dermatologo esperto prima di provare a risolvere con metodi casalinghi o fai da te.

Potrebbe piacerti...