Benessere

Vivere la gravidanza serenamente: cosa fare durante i nove mesi?

Nove mesi di gravidanza sono lunghi e da vivere serenamente, cercando di godersi il momento favorevole per il corpo della donna. Nella maggior parte dei casi, i nove mesi si svolgono serenamente ed è bene approfittarne per viziarsi e farsi coccolare.

Scopriamo insieme alcuni consigli da parte degli esperti da mettere subito in pratica?

Cosa fare per passare nove mesi di gravidanza sereni?

La gravidanza è un momento molto favorevole per una donna, per questo motivo nei nove mesi il consiglio è di sfruttare il momento per renderlo memorabile. Tutti vogliono coccolare una donna che aspetta un bambino ed è anche compito suo auto viziarsi fino a quando non nascerà il piccolo. Tra le tante cose che si possono fare durante la gravidanza suggeriamo:

  • Trattamenti idratanti benessere

La prima cosa da fare riguarda un accorgimento, perché spesso la pelle di una donna in gravidanza emette una maggiore quantità di sebo o olio. Il consiglio è di affidarsi alle estetiste esperte per trovare il trattamento più adatto alla pelle in gravidanza, contrastando una possibile dermatite o prurito.

Non solo, nei nove mesi di attesa si può sfruttare il potere delle terme con una giornata dedicata al relax e benessere. Oltre ai classici bagni termali, i massaggi prenatali e rilassanti sono sicuramente indicati per sciogliere le tensioni e i gonfiori alle gambe. Meglio evitare sauna e fanghi, lasciando queste pratiche al post parto. Prima di recarsi alle terme e prenotare dei trattamenti, chiedere sempre il consiglio al proprio ginecologo di fiducia.

  • Rilassarsi qualche ora al giorno

Una donna in gravidanza lavora e svolge le sue attività tutti i giorni. Tuttavia, dal momento in cui si è in due è richiesta una maggiore attenzione oltre che riposo. Il suggerimento è di rilassarsi qualche ora al giorno, leggendo un buon libro o guardando una serie TV. Inoltre, consigliamo di approfondire quali sono i benefici dell’ascoltare musica in gravidanza e farlo tutti i giorni per il bene di entrambi.

  • Fare attività fisica

Durante la gravidanza è consentito fare attività fisica, preparando il corpo al parto. Se il medico autorizza si potrà fare sport almeno due ore e mezza alla settimana, sempre in base allo stato di salute.

Dalle camminate giornaliere sino al nuoto, tutti gli sport a basso impatto sono certamente i migliori da svolgere. Una attenzione particolare allo yoga, che rilassa corpo e mente per rilassarsi e imparare la respirazione corretta. È preferibile scegliere un corso per donne in attesa, così che il maestro di Yoga adegui gli esercizi a questo stato personale.

  • Adottare uno stile di vita sano

In gravidanza il corpo può acquistare sino a 35 chili in più e le necessità personali, anche di cibo, cambiano completamente. Il medico sarà in grado di consigliare una dieta ricca di elementi indispensabili per il bambino, ma anche utile a non prendere più peso del dovuto.

Lo stile di vita da adottare è sano, completo di cereali – frutta – verdura – legumi e fibre. I pasti non devono mai essere saltati, anche quando la nausea diventa un compagno giornaliero, facendo attenzione a tutti quei cibi che non si possono mangiare durante i nove mesi.

Potrebbe piacerti...